domenica 20 maggio 2012

Bansky e il giubileo della Regina Elisabetta II

Londra, spunta il nuovo Bansky
Un bambino alle prese con una macchina da cucire passa sotto gli aghi una serie di bandierine inglesi. E' l'ultimo capolavoro-provocazione della street art firmata Bansky, realizzata sul retro di uno degli store della mega catena britannica Poundland, sulla Turnpike Lane a Londra, che in Inghilterra è da anni al centro di dibattiti  sullo sfruttamento minorile. Luogo e tempi di apparazione scelti non a caso dal misterioso artista inglese che, attraverso questa nuova opera - lancia un messaggio chiaro proprio in occasione del Giubileo della regina durante il quale si moltiplica la produzione di gadgets (via la Repubblica)

2 commenti:

  1. E' un mito! Hai visto che hanno distrutto un parachuting rat a Melbourne?

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono la più gradita ricompensa
Thank you, your comments are my reward